Stagione 2020-2021 Stagione 2020-2021

Corso del Popolo, 20
34074 - Monfalcone

Informazioni:
T - 0481 494 369

Biglietteria:
T - 0481 494 664
orario:
da lunedi a sabato
ore 17-19


ert Viva Ticket Istituto di musica Antonio Vivaldi Biblioteca Monfalcone

I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio Comunicazione dell'Unità Operativa Attività Teatrali ed Espositive del Comune di Monfalcone
Tel. 0481 494 369

Realizzazione grafica e programmazione a cura di Incipit

SABATO 6 (ORE 20.45), DOMENICA 7 (ORE 16.00 E 20.45)
MARZO 2021

DITEGLI SEMPRE DI SÌ

di Eduardo De Filippo
regia di Roberto Andò
con (in ordine di locandina) Carolina Rosi, Gianfelice Imparato, Massimo De Matteo, Federica Altamura, Andrea Cioffi, Nicola Di Pinto, Paola Fulciniti, Viola Forestiero, Vincenzo D’Amato, Gianni Cannavacciuolo, Boris DePaola
scene e luci di Gianni Carluccio
costumi di Francesca Livia Sartori
Elledieffe – La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo / Fondazione Teatro della Toscana

foto

Foto di Lia Pasqualino

Ditegli sempre di sì, opera fra le prime scritte da Eduardo e meno nota, è una pièce vivace e divertente, dal meccanismo perfetto, in equilibrio fra comico e tragico che, pur conservando le sue note farsesche, suggerisce una seria riflessione sul labile confine fra salute e malattia mentale.
Michele Murri è un “pazzo” metodico con la mania della perfezione. Dopo un anno di manicomio, grazie alla fiducia di uno psichiatra ottimista, torna a casa dalla sorella Teresa e alla vita normale. Michele è un uomo tranquillo, cortese, socievole e la sua follia consiste essenzialmente nel confondere i desideri con la realtà che lo circonda: eccede in ragionevolezza, prende tutto alla lettera, ignora l’uso della metafora, puntualizza e spinge ogni cosa all’estremo. Così, alla fine, ci si chiede: chi è il vero pazzo?
E quale è la realtà vera?
La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, oggi diretta da Carolina Rosi, continua a rappresentare l’immenso patrimonio culturale di una delle più antiche famiglie della tradizione teatrale. Diretti da Roberto Andò, regista abituato a muoversi fra cinema e teatro, alla sua prima esperienza eduardiana, i bravissimi Gianfelice Imparato e Carolina Rosi.

p2021 09b