Campagna Campagna

Corso del Popolo, 20
34074 - Monfalcone

Informazioni:
T - 0481 494 369

Biglietteria:
T - 0481 494 664
orario:
da lunedi a sabato
ore 17-19


ert Viva Ticket Biblioteca Monfalcone Per il Teatro di Monfalcone

I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio Comunicazione dell'Unità Operativa Attività Teatrali ed Espositive del Comune di Monfalcone
Tel. 0481 494 369

Realizzazione grafica e programmazione a cura di Incipit

VENERDÌ 8 FEBBRAIO 2019 ORE 20.45 | '900&oltre

Discorso a due
"In queto silenzio"

di e con Nazzareno Carusi e Vittorio Sgarbi

Brani musicali eseguiti da Romina Cicoli (soprano) e Luna Costantini (pianoforte)

Giulio Viozzi (1912 – 1984)
Primi 6 Preludi per pianoforte
Versi di Giovanni Pascoli, Myu Fukuko, Adriana Cavaradossi, Giosuè Carducci, Rainer Maria Rilke

Raffaello de Banfield (1922 – 2008)
Versi di Giovanni Pascoli, Francesco Pastonchi, Rainer Maria Rilke, Umberto Saba, Federico Garcia Lorca, Emily Dickinson

Marco Sofianopulo (1952 – 2014)
dal Piccolo Quaderno per Isabella da Emily Dickinson
It’s such a little thing...
If you were coming in the Fall
To make a prairie

Vito Levi (1899 – 2002)
dalle Liriche Anacreontiche di Jacopo Vittorelli
Fingi, vezzosa Irene
Irene, è già finita
In solitaria stanza

Federico Gon (1982)
L’infinito
Versi di Giacomo Leopardi
(prima esecuzione assoluta)

foto

Un tuffo nella poesia letteraria e musicale che affonda le sue radici nel bagaglio culturale della Mitteleuropa del “Secolo breve”.
Poeti, scrittori, compositori della Venezia Giulia protagonisti di un periodo vorticoso di eventi che hanno cambiato in maniera drastica, spesso drammaticamente dolorosa, i punti di riferimento, i confini, spesso la lingua e i costumi. Ma che, forse proprio per questo, hanno saputo esprimere sentimenti di serenità e dolcezza e, al contempo, anche di ferma ostinazione nel salvaguardare le tradizioni e le parlate dei padri.
A intraprendere questo viaggio, due straordinari interpreti della parola e della musica, in un dialogo fitto e denso, senza soluzione di continuità.
Vittorio Sgarbi, fine dicitore e competente divulgatore culturale, e Nazzareno Carusi, affiancati dal soprano Romina Cicoli e dalla pianista Luna Costantini, dialogheranno fra loro con liriche raffinate, tradotte in linee melodiche, che esprimono sentimenti e affetti mai sopiti dalla metamorfosi del tempo.

m1819 11b