Stagione 2020-2021 Stagione 2020-2021

Corso del Popolo, 20
34074 - Monfalcone

Informazioni:
T - 0481 494 369

Biglietteria:
T - 0481 494 664
orario:
da lunedi a sabato
ore 17-19


ert Viva Ticket Istituto di musica Antonio Vivaldi Biblioteca Monfalcone

I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio Comunicazione dell'Unità Operativa Attività Teatrali ed Espositive del Comune di Monfalcone
Tel. 0481 494 369

Realizzazione grafica e programmazione a cura di Incipit

MARTEDÌ 17, MERCOLEDÌ 18 NOVEMBRE 2020 ORE 20.45

ROMEO E GIULIETTA

Una canzone d'amore

di Babilonia Teatri
da William Shakespeare
con Paola Gassman, Ugo Pagliai, Enrico Castellani, Valeria Raimondi, Francesco Scimemi e Luca Scotton
Teatro Stabile di Bolzano / Teatro Stabile del Veneto / Estate Teatrale Veronese

foto

Foto di Eleonora Cavallo

Ugo Pagliai e Paola Gassman sono i protagonisti del Romeo e Giulietta riscritto da Babilonia Teatri, compagnia fra le più innovative e irriverenti della scena italiana, che inquadra questo grande classico di Shakespeare con un radicale ribaltamento di prospettiva, rendendo protagonista assoluta dello spettacolo una coppia inossidabile come quella formata da Pagliai e Gassman.
“Quando abbiamo deciso di mettere in scena questo testo – scrivono i Babilonia – avevamo chiare due scelte: gli unici personaggi di Shakespeare presenti nello spettacolo sarebbero stati Romeo e Giulietta, e a interpretarli sarebbero stati due attori anziani. Le scene in cui Romeo e Giulietta si incontrano e dialogano assurgono a vere e proprie icone di un amore totale e impossibile. Il fatto che a pronunciarle siano Paola e Ugo, coppia da più di cinquant’anni, le rende commoventi e profonde. Le rende concrete, e per quanto poetiche non suonano mai auliche”.
L’età di Romeo e Giulietta cambia, ma il binomio Amore e Morte su cui si basa il capolavoro di Shakespeare rimane presente. E a noi non resta che chiederci quanto questa storia sia anche nostra, quanto sia quella degli attori che la interpretano, quanto a lungo possa ancora sopravvivere dopo averci accompagnati...

p2021 02b bis