Campagna Campagna

Corso del Popolo, 20
34074 - Monfalcone

Informazioni:
T - 0481 494 369

Biglietteria:
T - 0481 494 664
orario:
da lunedi a sabato
ore 17-19


ert Viva Ticket Biblioteca Monfalcone Per il Teatro di Monfalcone

I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio Comunicazione dell'Unità Operativa Attività Teatrali ed Espositive del Comune di Monfalcone
Tel. 0481 494 369

Realizzazione grafica e programmazione a cura di Incipit

VENERDÌ 11, SABATO 12 DICEMBRE 2015 ORE 20.45

La Cativissima
Epopea di Toni Sartana

scritto, diretto e interpretato da Natalino Balasso
e con (in o. a.) Francesca Botti, Marta Dalla Via, Andrea Pennacchi, Silvia Piovan, Stefano Scandaletti
scene di Alberto Nonnato
costumi di Lauretta Salvagnin
luci di Paolo Pollo Rodighiero
musiche originali de “L’Orchestrina di Molto Agevole”
Teatro Stabile del Veneto

foto

La Cativissima – Epopea di Toni Sartana è la prima parte di una trilogia che Natalino Balasso, autore-attore fra i più interessanti e ironici della sua generazione, dedica a questo surreale personaggio. Da semplice sindaco di un piccolo paese di campagna a massima carica della Regione Serenissima – l’Asesore ai Schei – Toni Sartana non ha remore morali e, ignaro di ciò che significhi correttezza, tradisce chiunque pur di raggiungere il suo scopo: possedere per il semplice gusto del possesso.
In un clima da fanta-politica, in un tempo non definito, Sartana riluce come una sorta di Ubu veneto e, come prevedibile, è destinato a una rovinosa caduta. Ma come Ubu, Sartana ha la consistenza dei pupazzi di gomma, non si fa mai male ed è salvato dalla sua stessa inconsapevolezza.
Divertente e amaro al contempo, in un linguaggio intriso di venetismi e pronunce locali, cifra inconfondibile della sua straordinaria comicità, Natalino Balasso mette in scena contraddizioni e zone d’ombra del nostro quotidiano.

p1516-04bbis